Misuratore Bianchezza Farine Kett C130

 

Descrizione

Misuratore Bianchezza Farine Kett C130 per la bianchezza dei prodotti in polvere

Questo strumento misura il grado di bianco di diversi tipi di prodotti in polvere come amido, farina, zucchero, spezie e cemento.
Il C-130 è più compatto e leggero del precedente modello C-100. La quantità di campione richiesta per la prova è stata ridotta in virtù della progettazione di un nuovo tipo di campionatore.

Inoltre, il metodo di campionamento è stato semplificato ulteriormente. Minor tempo di preparazione e un minor tempo di regolazione della sensitività all’accensione permettono misurazioni molto più veloci.

L’utilizzo della tecnologia LED per la sorgente luminosa permette, inoltre, di avere un ridotto consumo energetico oltre che a un surriscaldamento interno molto basso.

Per avere un’accuratezza delle misurazioni sempre ottimale è necessario tenere il cristallo che funge da filtro, regolarmente pulito. Una nuova progettazione di questo cristallo permette una pulizia facile e veloce.

Le sue misure contenute e la sua capacità di effettuare misurazioni molto precise con un quantitativo campione ridotto rendono il C-130 un apparecchio indispensabile per i laboratori di misurazione più accreditati.
 
 
 

Vantaggi

Un design compatto ed ecologico
Le dimensioni più contenute rispetto al precedente modello C-100 permettono al nuovo modello C-130 di avere uno spazio di installazione di appena la metà. Il quantitativo di prodotto campione necessario alla prova è anche’esso ulteriormente ridotto. L’impiego di LED a luce blu per la sorgente luminosa oltre ad avere un basso consumo, hanno una durata notevolmente superiore.

Velocità e semplicità della prova
L’apparecchio è pronto in soli 20 secondi dall’accensione. Per effettuare la prova è sufficiente inserire il prodotto all’interno del misurino-campione (1), collocare il misurino-campione sul cassetto di prova (2), spingere il cassetto di prova col misurino-campione all’interno dell’apparecchio C-130 (3).

Regolazione automatica della sensibilità
La sensibilità può essere verificata in ogni momento grazie al campione standard di riferimento, dato in dotazione con l’apparecchio. Nel precedente modello C-100 la regolazione della sensibilità veniva effettuata prima di ogni misurazione.
Ora, con il modello C-130 questo non è più necessario, poiché è l’apparecchio stesso ad avvisare l’operatore quando è necessario tarare nuovamente la macchina. L’operazione è molto semplice: inserire il campione standard di riferimento nell’apparecchio e premere il bottone per la regolazione della sensibilità.

Facile manutenzione
Rimuovere il vassoio e capovolgere l’apparecchio, pulire il cristallo con il panno e la spazzola specifici inclusi in dotazione.
 
 
 

Caratteristiche Tecniche

  • Metodo di misurazione: misurazione della riflettività
  • Prodotti di misurazione: vari tipi di sostanze in polvere (amido, farina, farina di tapioka, cemento ecc…)
  • Oggetto di misurazione: Bianchezza (diversa dalla JIS bianchezza)
  • Intervallo di misurazione: 5.0 – 120.0
  • Risoluzione: 0.1
  • Quantitativo campione: 5.5 g ca. (amido)
  • Metodo di visualizzazione: display fluorescente
  • Funzioni: curva di calibrazione, regolazione della sensibilità, media, uscita stampante
  • Intervallo di temp. e umidità: Temperatura: 5 -40°C, umidità: 30 – 85% (senza condensa)
  • Sorgente luminosa: Blue LED
  • Uscita esterna: RS-232C
  • Alimentazione: 100 – 120V AC, 200 – 240 AC (50/60 Hz)
  • Consumo: Max: 16 W Normale: 4 W
  • Dimensioni e peso: 375 L x 220 l x 250 H mm / 7.0 Kg
  • Accessori: Provino standard di calibrazione, cassetto provino,n.5 piatti di campionatura, supporto piatto di campionatura, spatola, spazzola, spazzola di pulizia, tergi vetro, fusibile di ricambio, cavo di alimentazione, adattatore, manuale di istruzioni, guida alla campionatura.

 
 
 

Contact Us

Send us an email and we'll get back to you, as soon as possible.

0

Start typing and press Enter to search